COME VERIFICARE SE UN IPHONE 4 USATO È DANNEGGIATO

COME VERIFICARE SE UN IPHONE 4 USATO È DANNEGGIATO
COME VERIFICARE SE UN IPHONE 4 USATO È DANNEGGIATO
Controllare i sensori di liquidi su un iPhone 5, 4s, 4, 3gs è fondamentale perchè essi possono dirci molto del cattivo funzionamento di esso. Comprare iPhone usati su Ebay o su altri siti da venditori che si spacciano per onesti ma che in realtà mettono oggetti usati rovinati, è all'ordine del giorno. Decidere di acquistare un iPhone usato ad un prezzo molto basso ha anche i suoi rischi. Perchè ? Perchè questo dispositivo potrebbe, ad esempio, essere caduto in acqua ma continuare a funzionare fino ad un certo punto. Magari ce ne rendiamo conto solo quando lo abbiamo acquistato e quando utilizziamo alcune sue funzioni. Oggi vediamo come fare a verificare se un iphone usato è danneggiato in seguito a caduta in acqua o comunque in seguito ad un contatto con essa.

Importantissimi sono i sensori di liquidi che la Apple ha predisposto sul dispositivo. L'iPhone 4 ha ben 4 sensori di liquidi posizionati in diversi punti. Notare un'inattività di qualcuno di essi deve farci allarmare. Uno di essi che è di colore rosso e non bianco significa che perlomeno il cellulare è entrato in contatto, se non con dell'acqua, almeno con una forte umidità, magari perchè lasciato in ambienti molto umidi.

COME CONTROLLARE I 2 SENSORI DI LIQUIDI ESTERNI ALL'IPHONE
COME VERIFICARE SE UN IPHONE 4 USATO È DANNEGGIATOCOME VERIFICARE SE UN IPHONE 4 USATO È DANNEGGIATO
L'iPhone 4 possiede 2 sensori esterni posizionati in punti particolari. Il primo si trova dentro l'ingresso jack per la connessione delle cuffie. Per poterlo vedere basta far luce all'interno dell'ingresso. Se notiamo che il sensore è bianco allora non vi è problema e possiamo passare a controllare il successivo, altrimenti se rosso esso indica che per lo meno la parte relativa a questo ingresso è entrata in contatto se non con dell'acqua o altro liquido, almeno con dell'umidità. Il fatto che sia rosso questo sensore non deve però allarmarci ma spingerci a controllare il successivo che si trova posizionato all'interno dell'ingresso connettore dock (foto sopra a sinistra). In prossimità del centro, all'interno verso sopra noteremo un altro sensore che, se di colore bianco ci dice che non occorrerebbe verificare gli altri 2 interni, se rosso allora è sconsigliato comprare l'iPhone usato. Se almeno uno dei 2 sensori esterni è rosso io consiglio di controllare gli altri 2 interni per essere certi che almeno il liquido non sia entrato all'interno del dispositivo.

COME CONTROLLARE I 2 SENSORI DI LIQUIDI INTERNI ALL'IPHONE
COME VERIFICARE SE UN IPHONE 4 USATO È DANNEGGIATO
Ed eccoci a controllare i sensori interni all'iPhone per cercare di capire se essi sono di colore rosso e quindi sono venuti in contatto con liquidi. Se almeno uno di essi è rosso allora non comprate assolutamente il dispositivo perchè se al momento potrebbe funzionare, successivamente darà sicuramente problemi. Trovare i 2 sensori interni richiede un pò più tempo ma non è difficile. Bisogna girare l'iPhone e togliere il pannello posteriore con un cacciavite adeguato. Fato ciò togliamo la batteria e noteremo in prossimità del collegamento ad essa con l'iPhone in basso, un altro sensore. Se rosso vuol dire che almeno la batteria è entrata in contatto con del liquido. Passiamo a trovare il sensore posizionato in prossimità della vite con cui la scheda logica è collegata nell'iPhone. Non preoccupatevi se non sapete quale sia la scheda logica. Alla fine del post troverete un link ad un sito dove poter guardare un video che vi fa capire il tutto. Se avete trovato anche questo sensore di colore rosso allora anche la scheda logica è entrata in contatto con liquidi o una forte umidità. Ovviamente è sconsigliato acquistare il dispositivo Apple se almeno uno dei 2 sensori interni è rosso.

Se volete vedere un video per capire come fare ad aprire l'iPhone dal retro per accedere ai sensori interni, allora utilizzate il link sotto che vi porterà al sito in cui è scritto l'articolo da cui ho tratto spunto. Troverete altre utili informazioni anche se in linguaggio inglese :

L'ARTICOLO ORIGINALE LO TROVATE SU IMORE QUI
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss
Condividi su :

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

WHOS.AMUNG.US : IL MIGLIORE CONTATORE DI VISITE FREEWARE
Ricevi le news in e-mail :

Iscriviti al mio FEED RSS Programmi gratis per pc feed rss

Contattaci