LINK          SPONSORIZZATI

ARTICOLI     DEL     GIORNO

COME DENUNCIARE UNA TRUFFA SU INTERNET

COME DENUNCIARE UNA TRUFFA SU INTERNET
COME DENUNCIARE UNA TRUFFA SU INTERNET
Siete stati vittima di phishing, spamming o altro tipo di truffe online ? Non sapete cosa fare e come difendervi ? Bene, siete giunti nel posto giusto al momento giusto, perchè in questo articolo, oltre a farvi capire quali sono i principali sistemi di truffe online, voglio indicarvi come denunciare una truffa del genere, di cui siamo stati vittima, su Internet.

I tre principali sistemi di truffe online sono :
  1. PHISHING
  2. SPAMMING
  3. TRUFFE SU SITI DI VENDITA ONLINE
PHISHING : il termine significa "spillare dati sensibili". Esso è un sistema molto ben congegnato dagli hackers della rete che, con questo, cercano di carpire dati per accedere a conti correnti online oppure a conti postali online. Come funziona il sistema ? Vi arriva una email in cui vi viene chiesto di accedere, tramite link, al sito della vostra banca o posta online. Viene giustificato il tutto dicendovi, magari che bisogna resettare la password d'accesso ai conti per modificarla per ragioni di sicurezza. Cosa fa l'ignaro utente ? Clicca sul collegamento ed accede ad una pagina WEB in cui è presente il form d'inserimento dei dati. Inserisce i dati vecchi d'accesso e magari i nuovi ed esce. Dopo un pò di giorni apre il suo conto online e vede che gli è stato prosciugato.

E' possibile accorgersi di questo tipo di truffa ? Non è facile perchè, l'email è ben congegnata. Infatti sono presenti loghi e dati che fanno pensare che essa ci giunga proprio dalla banca o dalla posta. Inoltre il link su cui facciamo click apre una pagina WEB completamente identica alla pagina della nostra banca o delle poste italiane. Infatti i phishers comprano dei domini e costruiscono i siti tali e quali a quelli originali. Ecco un esempio di email che potrebbe arrivarvi :
COME DENUNCIARE UNA TRUFFA SU INTERNET

Come difenderci dal fenomeno del phishing ?

Bisogna dire che gli hackers creano e spediscono una stessa mail a migliaia di utenti contemporaneamente. Infatti si creano un database di email a cui spedire la loro, carpendole magari dai social netoworks come FACEBOOK, dove gli indirizzi di posta elettronica sono li in bella mostra. Non tutti noi, per fortuna,  possediamo un conto corrente online, sia esso riferito ad una banca o alla posta. Ecco un primo indizio di mail truffaldina. Se infatti clicchiamo sul link nel testo dell'email ed accediamo nel sito truffa, non sapremo quali dati inserire, non avendo un conto online. Il problema è per chi ha un conto con la banca indicata o con le poste italiane magari. Difendiamoci ! Come ?

1. Se ci arriva una mail del genere non clicchiamo su nessun link al suo interno.
2. Se abbiamo rapporti con la banca indicata, contattiamola telefonicamente per verificare se siano state mandate mail del genere ai propri clienti.
3. Se dobbiamo accedere al sito delle poste italiane o della nostra banca facciamolo cercando, nel WEB, il vero indirizzo.
4. Installiamo un buon antivirus che abbia un sistema antiphishing al suo interno in modo che ci avvisi quando stiamo aprendo un sito truffa (leggete questa mia recensione su alcuni antivirus).
5. Appena riceviamo una email simile denunciamo agli organi competenti sul territorio italiano. Alla fine del post vi indicherò come e dove denunciare una truffa telematica di cui siete stati vittima su internet.

SPAMMING : aprite la posta e ricevete decine e decine di email pubblicitarie che non avete richiesto. Qualcuno ha trovato sul WEB il vostro indirizzo di posta e vi riempie di annunci pubblicitari. Per fortuna tutti i sistemi di posta elettronica, oggigiorno, posseggono filtri antispam che capiscono se un messaggio in arrivo è non desiderato e lo conservano in una cartella apposita. Ma lo spamming è qualcosa di più complesso che un semplice messaggio pubblicitario. Infatti mail del genere possono contenere allegati con virus oppure contenere keyloggers (software che noi scarichiamo ed installiamo a nostra insaputa e che memorizzano tutte le password che noi utilizziamo per accedere sui vari servizi in Internet, oltre a carpirci tutte le informazioni su hard disk).

Bisogna anche dire che, per Legge, l'invio di email pubblicitarie, da parte di aziende, ad esempio, deve essere autorizzato da noi stessi. Quando infatti andiamo su un sito e decidiamo di iscriverci ad un sistema di newsletter, accettiamo un contratto e sappiamo anche quante email riceveremo giornalmente o settimanalmente da questa azienda.

Come difenderci dal fenomeno dello spamming ?
1. Installiamo un buon programma antispam (leggete questo post dove ne troverete alcuni gratuiti).
2. Non lasciate dappertutto il vostro indirizzo di posta elettronica.

TRUFFE SU SITI DI VENDITA ONLINE : Andate su un sito di e-commerce, trovate un bel computer, cellulare, vestito, ecc... ad un prezzo vantaggiosissimo e decidete di acquistarlo. Pagate con carta di credito o con Paypal o con altri sistemi online. Attendete e non vi arriva nessun prodotto a casa. Chaimate magari sul numero presente sul sito ma, ahimè, il numero è inesistente oppure il sito è scomparso. Poveri voi !!! Siete stati vittima di un raggiro !!!

Come difenderci dal fenomeno delle truffe su siti di e-commerce ?

Effettuate pagamenti online solo ed esclusivamente se conoscete il sito e se, magari ci avete già acquistato. Se il sito vi è nuovo, allora informatevi sui forum dove magari qualcuno sarà incappato in una truffa proprio li. Prendete i vari numeri di telefono e chiamate, cercando di capire se qualcuo esiste aldilà. Preferite un pagamento alla consegna con spedizione in contrassegno. Se sul sito si fa riferimento all'azienda che si occupa delle spedizioni (vedi SDA), allora contattate l'azienda di spedizioni e verificate che quel sito di e-commerce abbia effettivamente un legame con loro.

Siete stati vittima di una truffa telematica come quelle sopra o altre oppure pensate di aver ricevuto email "strane" ? Ecco come denunciare una truffa su Internet :

L'organo competente sul territorio italiano è la Polizia Postale sul cui sito troverete la giusta procedura di denuncia e tante utilissime informazioni sul mondo "marcio" del WEB :

Mai in Italia abbiamo un altro ottimo organo a cui compete recepire segnalazioni di truffe telematiche ed è la Guardia di Finanza. Vi offro il link ad una pagina sul sito dove poter informarsi su tantissimi tipi di rischi in cui si incorre, oltre che su Internet anche nella vita di tutti i giorni :

GUARDIA DI FINANZA : CONSIGLI UTILI PER EVITARE TRUFFE

Non facciamo finta di niente se siamo stati vittima di imbrogli del genere. Denunciamo perchè l'omertà non danneggia solo noi ma tantissimi altri fruitori della rete che potrebbero cadere "in trappola". Polizia Postale e Guardia di Finanza hanno tutte le tecnologie informatiche necessarie per risalire a coloro che si nascondono dietro queste truffe !!!
Iscriviti al mio FEED RSS Il miglior software per feed rss

LINK SPONSORIZZATI

Nessun commento:

Segui Il miglior software per su Google+

Per favore clicca anche tu sul pulsante sotto Mi piace e grazie !

VIDEO SPONSORIZZATI GOVIRAL NETWORK